Audacity 2.2.1

Uno studio di registrazione completamente gratuito

  • Vote:
    7,1 (524)
  • Categoria:

    Audio editor

  • Versione:

    2.2.1

  • Compatibile con:

    Windows 10 / Windows 8.1 / Windows 8 / Windows Vista / Windows XP

  • Lingua:In Inglese
  • Licenza:Gratis
Audacity 2.2.1
Audacity 2.1.2
Audacity 2.0.6
Audacity 1.2.6

Tutto il necessario per la produzione audio: Audacity è l'alternativa gratuita ai più costosi software del settore, e funziona altrettanto bene. Niente di meglio per muovere i primi passi nel mondo dell'editing!

Distribuito grazie alla licenza pubblica GNU, quindi completamente gratuito e open-source, Audacity è uno dei più apprezzati software di editing multitraccia, che oltre alla distribuzione gratuita può vantare la disponibilità per più piattaforme. La sua pubblicazione è avvenuta nel maggio del 2000, e fin dalla prima versione la community si è attivata per ottimizzarlo periodicamente, raggiungendo un'efficienza completamente paragonabile a quella dei più popolari programmi analoghi a pagamento.

La versatilità di Audacity è sufficiente per un uso semi-professionale, anche se originariamente è stato progettato per il solo impiego domestico. L'audio registrato può essere suddiviso in più tracce, da orientare in un eventuale mixaggio a piacimento, con il supporto aggiuntivo di filtri per regolare parametri elementari (volume, equalizzazione, velocità) e parametri più avanzati (codifica delle registrazioni, formato di lettura, frequenza di scrittura). Tutto questo con una programmazione basata sui linguaggi C e C++ e un codice sorgente disponibile per chiunque. Proprio questa libertà di intervento da parte della community, così come avviene per tutti i software GPL, contribuisce a tenere sempre ai massimi livelli l'efficienza del programma.

La versione più recente è la 2.2.1, che tuttavia è ancora in fase "Release Candidate", ovvero un gradino al di sotto del rilascio ufficiale. Per sfruttare tutte le funzionalità collaudate, senza il pericolo di bug maggiori, si può scaricare la versione 2.2.0. Ma attenzione, alcuni utilizzatori potrebbero avere dei motivi per usare una versione ancora precedente: la 2.1.3, per esempio, è l'ultima a poter essere impiegata su una base operativa Windows XP, quindi è obbligatoria per i PC, ormai sempre più rari, che ancora funzionano tramite questo sistema.

Le funzioni più recenti evidenziano il distacco dagli schemi tradizionali, insieme alla volontà degli sviluppatori principali (undici programmatori indipendenti, insieme qualche decina di collaboratori e traduttori) di abbandonare le dinamiche di funzionamento obsolete in favore di un'interfaccia moderna e di facile comprensione. I bug corretti grazie all'ultima serie di interventi sono più di duecento, tra cui problemi sul salvataggio e la conversione dei file audio, alcuni errori nella visualizzazione dei manuali e difficoltà di supporto per l'ultima release del sistema operativo ufficiale macOS. Sono stati aggiunti inoltre dei link di supporto all'interno delle istruzioni, per migliorare l'accessibilità nei confronti degli utenti meno esperti.

Uno dei punti forti di Audacity è la relativa semplicità dell'interfaccia, che pur contenendo tutto l'indispensabile (e ben di più) per l'editing audio risulta di facile comprensione. Grazie al lavoro di alcuni programmatori indipendenti, inoltre, il colore del tema principale può essere cambiato e reso scuro, in modo da non disturbare gli occhi nelle lunghe sessioni di lavoro in un luogo non adeguatamente illuminato. Particolarmente apprezzata l'introduzione del supporto MIDI: il software può gestire i file di questo tipo e visualizzarne lo schema di assemblaggio. Un buon ventaglio di personalizzazioni minori completa la dotazione di base, assicurando agli utenti una versatilità più unica che rara.

I requisiti di sistema, fortunatamente per chi non dispone di un PC particolarmente prestante, sono minimi. Tuttavia Audacity, pur essendo un programma che non necessita di una scheda audio e video esterna, potrebbe richiedere risorse eccessive per le CPU dual core di vecchia generazione. Trattandosi di un software gratuito, una prova non costa davvero nulla.

Pro
  • Distribuzione gratuita anche in versione avanzata
  • Tante possibilità di gestione dell'interfaccia
  • Supporto per qualsiasi formato audio, compreso il MIDI
  • Adatto anche all'uso su configurazioni hardware obsolete
Contro
  • Funzioni di visualizzazione del mix da perfezionare

Audacity è un programma gratuito che funge da studio di registrazione virtuale e consente di lavorare con i più disparati formati audio. Con Audacity è semplicissimo importare suoni, creare effetti e registrare musica.

L'ampia gamma di funzioni di cui dispone Audacity eleva questo software al rango di quelli professionali

L'editing audio e la registrazione di ogni genere di traccia vengono effettuati da Audacity nel totale rispetto della bontà della qualità della traccia originale, accostando il software a quelli professionali del genere. Con Audacity è possibile creare registrazioni dal vivo o duplicazioni di brani audio preesistenti, salvando poi il risultato finale in uno dei tantissimi formati che il programma è in grado di supportare. È possibile modificare qualsiasi traccia audio scegliendo fra la vastissima gamma di effetti disponibili. Attraverso l'analizzatore di frequenze e l'equalizzatore è semplice variare i temi delle tracce in riproduzione e dilettarsi con i propri brani esattamente come farebbe un professionista del settore. Le possibilità di azioni offerte da Audacity possono essere ampliate attraverso l'aggiunta dei vari plugin gratuiti e scaricabili dal sito ufficiale della casa produttrice del software: la Solar Model.

L'ampiezza di possibilità di configurazione è una delle caratteristiche migliori del programma

Configurare Audacity è un gioco da ragazzi ed è possibile farlo direttamente dall'interfaccia del software, che offre un ampio ventaglio di scelta. I comandi basilari sono rappresentati dai tasti contrassegnati dalle parole Cut, Copy e Paste che saranno sufficienti a creare qualsiasi genere di traccia audio. È inoltre possibile aggiungere suoni, brani parlati, canzoni o stralci di testi tramite l'apposito microfono. Con il mouse diviene molto semplice usare le forbici virtuali e spezzare le tracce nel momento preferito. Il taglio dei vari pezzi di una traccia non è definitivo e le parti eliminate possono essere reintegrate e ripristinate attraverso un semplice click.

L'interfaccia di Audacity può apparire vecchiotta e poco raffinata, soprattutto se confrontata con quella dei programmi professionali a pagamento. Tuttavia, la sobrietà della stessa rende il programma facile da utilizzare.

Buona qualità per un editor gratuito fra i più apprezzati dal pubblico

Audacity rende la possibilità di modificare, tagliare e creare un brano musicale in pochissimo tempo. La qualità dei risultati garantita dal programma è buona, soprattutto trattandosi di un software gratuito, ed è in grado di sorprendere l'utente che non ha accumulato molta esperienza nell'editing professionale. Tuttavia, il materiale da modificare deve essere adeguato e di qualità, pena un risultato tutt'altro che soddisfacente. Oltre alla bontà delle tracce da cui partire, occorreranno anche un pizzico di esperienza e di pratica, nonché la giusta dose di pazienza nel far propri i comandi e le opzioni offerte. Audacity supporta la maggior parte dei formati più diffusi: AU, Ogg Vorbis, MP3, M4A, WAV, WMA, AIFF e AC3. Purtroppo, fra i difetti più importanti, bisogna sottolineare la scarsa stabilità del programma, che spesso tende a chiudersi in maniera anomala, rovinando in qualche modo la bontà del lavoro profuso dagli sviluppatori della Solar Model.

Pro

  • Audacity è compatibile con molti dei formati audio più diffusi
  • L'interfaccia è in italiano
  • È semplice e non richiede particolare esperienza
  • Colleziona un buon numero di filtri e strumenti diversi

Contro

  • Il design a molti potrebbe apparire scarno e poco curato
  • La stabilità del software lascia a desiderare e non mancano le interruzioni anomale

Ottima qualità di registrazione dell'audio, varie possibilità di modifica delle tracce su più livelli e compatibilità con i formati audio più noti: parliamo di Audacity, potente e gratuito editor musicale per PC.

Audacity è un software di audio editing sviluppato da Solar Model, è disponibile in varie lingue, tra cui l'italiano. Il programma è freeware ed open source con licenza GNU General Public License ed è compatibile con tutti i sistemi Microsoft Windows.

L'installazione del programma si basa semplicemente sulla decompressione del file di download e il successivo salvataggio in una cartella a scelta del file system. I requisiti di sistema richiesti sono minimi.

L'interfaccia di Audacity non è immediata da comprendere, risultando difficoltosa per i principianti e migliorabile dal punto di vista grafico. Dopo aver instaurato il necessario feeling con le opzioni del programma, Audacity si dimostra abbastanza facile da gestire e da sfruttare, anche per chi è alle prime armi con l'editing dell'audio.

Le funzionalità sono adatte non solo agli appassionati di musica a tempo perso, ma anche a chi si esibisce a livello dilettantistico, permettendo una quantità di regolazioni paragonabile a quella offerta dai principali software a pagamento.

Con Audacity è possibile registrare tracce audio utilizzando un microfono oppure un mixer e salvarle successivamente, sia in versione mono che in versione stereo, in numerosi formati audio, tra cui mp3 e wav. La qualità della registrazione è ottimale e varia, ovviamente, in virtù del supporto utilizzato.

Audacity comprende tutte le classiche funzioni dei programmi di editing audio, tra cui la possibilità di effettuare tagli alle canzoni, unire parti musicali provenienti da diversi file in un'unica traccia, aggiungere effetti come fade out, fade in, riverbero, chorus, modificare il pitch, amplificare i bassi e agire sui volumi. È inoltre consentito invertire l'ordine della traccia, modificare la velocità del tempo di esecuzione del brano musicale e, soprattutto, inserire tracce audio su più livelli, offrendo la possibilità di registrare in multitraccia come in un vero e proprio studio musicale.

Tra le funzioni, spiccano la possibilità di rimuovere determinate tracce all'interno del file, come ad esempio la voce contenuta in una canzone, ottenendo in pochi e semplici passi, dei brani in versione karaoke. Nel software è compreso un potente equalizzatore digitale, dotato di un elevato numero di regolazioni.

Ad Audacity non manca davvero nulla per affermarsi come uno dei più potenti editor audio gratuiti. Qualche miglioria dal punto di vista dell'interfaccia sarebbe ben accetta, ma l'ampia gamma di effetti e le numerose funzioni presenti, riscattano egregiamente la grafica poco piacevole di questo completissimo programma.

Pro

  • Elevato numero di effetti applicabili alle tracce
  • Possibilità di lavorare in multitraccia
  • Buon numero di formati di file audio supportati
  • Gratuito, open source e in italiano
  • Buona presenza di plugins aggiuntivi

Pro

  • Stabilità del sistema migliorabile
  • Grafica poco accattivante

Audacity è probabilmente il miglior programma gratuito per quanto riguarda l'editing audio; è open source e consente di effettuare operazioni che vanno dalla riproduzione alla registrazione passando per il mixaggio e la modifica di file audio.

E' adatto a qualsiasi genere di utenza e contiene al suo interno una grande varietà di strumenti che vanno da quelli base a quelli più avanzati; per venire incontro ad esigenze particolari è comunque possibile scaricare, sempre gratuitamente, una nutrita serie di componenti aggiuntive sviluppate dalla comunità internazionale.

I formati supportati sono Mp3, Mp4, AC3, WMA, WAV, AU, AIFF ed OGG; il lavoro svolto può essere invece esportato in WAV, AU, AIFF, OGG ed Mp3, quest'ultimo a patto che si utilizzi LAME Mp3 Encoder.

Le trace audio possono essere oltre che tagliate, incollate, divise, zoomate e copiate anche effettate mediante equalizzazione, compressione, amplificazione; si possono applicare filtri, riverberi, wah-wah, vocoder, limitatori ecc ecc...

Grazie a questo programma si è inoltre in grado di effettuare registrazioni in multitraccia registrando da vari tipi di sorgenti e di importare musicassette ed LP migliorandone la qualità. E' anche presente una funzione che consente l'inserimento di metadati.

L'utilizzo è piuttosto intuitivo in quanto tutte le funzioni sono ben in evidenza sull'interfaccia che, pur essendo poco curata, si presenta chiara ed intuitiva.

Altri programmi da considerare

  • Ableton Live (64 bit) 9.5
    Ableton Live

    Il migliore sequencer per i dj

  • FL Studio 12.5.1.165
    FL Studio

    Utilizza la tastiera del tuo PC per creare la tua musica

  • Mega MP3 Splitter 1.1
    Mega MP3 Splitter

    Il programma che permette di tagliuzzare i file Mp3

  • GoldWave 5.58
    GoldWave

    Un ottimo software free per manipolare i file audio

Screenshots di Audacity 2.2.1

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le opinioni degli utenti su Audacity